Scendi in campo come le all-blacks: merchandising Kick Off!

Sono finalmente disponibili le maglie delle all-blacks per la stagione 15/16! Potete acquistare la divisa ufficiale di Monica Atz e compagne, personalizzandole con nome e numero della vostra giocatrice preferita! Per qualsiasi informazione potete rivolgervi all’indirizzo: redazione@kickoffc5.it Non perdete l’occasione di alimentare la vostra passione per i colori sandonatesi e per le grandi interpreti del roster di…

Kick Off: vittoria e vetta

#13 Carol PesentiNon era un obiettivo nè un pensiero ricorrente alla vigilia della sfida di Colonnella, anzi a pensarci bene l’ipotesi del primato in classifica non era minimamente inclusa tra i punti all’ordine del giorno nella considerazione sandonatese. E’ stata più che altro una piacevole sorpresa a fine gara, la ciliegina sulla torta da mettere sul vero risultato raggiunto: un posto al sole in Elite, un piazzamento (considerati gli scontri diretti della prossima settimana) tra le migliori due formazioni che ormai non può più sfuggire alle ragazze di mister Russo.

Kick Off, penultimo atto

Foto Alida Lazzaro - AM FM Sport Events& Media_Kick Off vs Portos_5Lunga trasferta quella che attende domani le all-blacks in direzione Colonnella. Ottenuta la qualificazione per il girone Gold e l’accesso alla Final 8 di Coppa Italia per la seconda stagione consecutiva, si tratta ora di provare a difendere il piazzamento attuale per garantirsi “migliori condizioni di vita” nella fase successiva (leggasi una gara in più da giocare tra le mura amiche di via Caviaga). Una missione decisamente lontana dall’essere agevole, contro una formazione ben guidata da Antonio Cezar Corregiari come mostrato durante la gara di andata. Le marchigiane (la formazione di San Benedetto del Tronto disputa però le proprie gare interne in provincia di Teramo) sono chiamate a giocarsi le ultime chances di rientrare tra le prime quattro del girone nonché a riscattare l’ultima sconfitta contro l’Isolotto, ulteriori ragioni per aspettarsi avversarie più che mai agguerrite.

Golden Kick Off: missione compiuta

Foto Michele Pacifico_AM FM Sport Events & Media_La rete del 3-2 di Federica BelliScorrono i secondi, veloci come in qualsiasi “dramma” di fine gara. Pesenti rincorre il pallone per evitare che la beffa del 2-2 appena incassato non diventi ancora più dura da digerire. Il pivot gaucho indossa la 13 rosso-crociata, è il “vestito da goleiro-linha” per le occasioni speciali.
Ogni passaggio dura un’eternità ed il “discorso” qualificazione sembra complicarsi. Vieira e Pesenti scambiano tre volte, poi la svolta: da Vieira a Mazzaro, palla per Belli che anticipa l’intervento di Catena e con il piatto fa passare il pallone sotto le gambe di Acciarresi.

Riccardo Russo: chiudere il discorso

L’obiettivo è chiaro, nessun dubbio al riguardo. Tanto per le all-blacks quanto per lo staff tecnico. A parlare in casa sandonatese è coach Riccardo Russo. “Dobbiamo archiviare il discorso relativo alla qualificazione, è fondamentale rientrare tra le prime quattro. La gara con il Falconara avrà lo stesso grado di difficoltà di qualsiasi altra, quindi sta…

All-blacks: un unico obiettivo per Gold e F8

Locandina_12_15_16_KickOffvsFalconaraNon si può, non si deve sbagliare. I calcoli sono fin troppo semplici: vittoria coincide con qualificazione. Una gara, quella con Falconara, che assume importanza fondamentale per le ambizioni ed il futuro del Kick Off considerato lo scontro diretto in quel di Colonnella tra le dirette inseguitrici Portos ed Isolotto. I tre punti porterebbero la qualificazione matematica per il prossimo girone Gold e per la Final 8 di Coppa Italia, oltre alla possibilità di sperare ancora nel raggiungimento della seconda piazza. Un bottino invitante, che dovrebbe spingere motivazioni e prestazione sandonatesi.

All-blacks, la conferma

#9 Sofia VieiraNessuna esitazione, il segnale è forte e chiaro. Nel post Sinnai le all-blacks avevano già “risposto” con quattro punti tra Breganze e Ternana, ma la trasferta di San Martino di Lupari ha destato un’impressione ben diversa. Una prestazione di grande carattere e lucidità sin dal primo minuto, una squadra capace di soffrire e respingere il tentativo di rimonta veneto senza barcollare.

La chiave è a San Martino

Foto Alida Lazzaro AM FM Sport Events & Media_Kick Off vs Lupe_andata_5 Le motivazioni, impossibile non trovarle. Non servono stimoli o richiami particolari, la gara di domani a San Martino di Lupari deve necessariamente spingere la squadra di Riccardo Russo verso una prestazione pari allo standard che è lecito attendersi dalla rosa sandonatese.

Tante le ragioni per aspettare la risposta delle all-blacks, a cominciare da quella fondamentale data dal piazzamento in regular season. I tre punti in veneto significherebbero proprio l’aggancio alla squadra padovana, che sembrava aver preso il largo ad inizio stagione. Oltre a ciò sarà fondamentale tenere a distanza le inseguitrici delle milanesi, allo scopo di difendere un posto tra le prime quattro e guadagnarsi l’accesso al girone Gold nonché alla Final Eight di coppa Italia.

All-blacks: un tempo, un punto

Foto Alida Lazzaro AM FM Sport Events & Media_Esultanza all-blacksUn avvio perfetto, che aveva ricordato la gara di Terni con le all-blacks padrone del campo per buona parte del match. Il vantaggio immediato di Priscila De Oliveira, frutto della splendida intesa con Sofia Vieira, a cancellare la fragilità sotto porta. Poi il raddoppio della portoghese su perfetto assist della rientrante Carol Pesenti, a lasciar intravedere la possibilità di spezzare l’imbattibilità della capolista umbra.